mamma senza paracadutePUBBLICAZIONI

Questo libro, che ho deciso di scrivere dopo averlo inutilmente cercato in mezzo ad altri libri, è dedicato alle donne che lavorano e hanno figli. E che si sentono in colpa verso i figli perchè lavorano. E verso il lavoro perchè hanno figli. E' dedicato alle mamme che rimangono a casa con i bambini. E che per questo si sentono in colpa verso se stesse e verso i bambini. E a tutti gli uomini, che per non sbagliare movimento, continuano a stare fermi. (Lidia Castellani)

 

donna che legge

 

 

 

 

 

 

 

Mamma senza paracadute, Tea Edizioni

http://www.tealibri.it/scheda.asp?idlibro=4470

mamma senza paracadute
Laura vive a Firenze, ha un compagno con cui tutto va bene e una vita piena di lavoro, quando scopre di essere incinta. Attraverso il conflitto quotidiano con una montagna inattesa di problemi pratici, le riflessioni rubate nei ritagli di tempo, e le chiacchierate con le amiche, Laura si costruisce il mosaico della propria maternità, lontano dalla retorica e dai luoghi comuni. Il romanzo di Lidia Castellani ci propone una nuova figura di madre, quella per cui un figlio non è più un ostacolo alla libertà femminile e non rappresenta solo un arricchimento affettivo ma soprattutto una tappa di crescita intellettuale ed esistenziale. La maternità diventa così la conquista lenta e consapevole di una nuova identità, tutt’altro che scontata per le donne con la testa e le giornate piene di cose da fare.




 




Scritti a quattro mani insieme al marito, il musicista tedesco Florian Schneider:


Lucio Battisti: la leggenda della musica italiana

La storia inedita del più grande innovatore della nostra musica. In questo libro il lungo percorso verso un successo che sarà immenso, la storia d’amore con Grazia Letizia Veronese, la nascita del figlio Luca, i motivi del grande silenzio, del geloso autoisolamento e di un affetto collettivo destinato a durare negli anni.

 

 

 

 



eros ramazzotti

Una storia importante, Ullstein Verlag, Berlino